Nefrologia

I  reni sono degli organi fondamentali per la vita di uomo ed animali poiché rimuovono le sostanze di scarto dal sangue e mantengono il normale equilibrio dei fluidi e dei minerali nell’organismo.

La nefrologia, in particolare, si occupa di quelle che sono le patologie renali e degli effetti che la riduzione della loro funzionalità determina su tutto l’organismo.

Per capire quanto sia importante occuparsi della nefrologia in ambito veterinario  basta pensare che i dati odierni riportano una prevalenza di malattia renale cronica nei gatti che hanno superato l’età adulta di circa il 35% ; oggigiorno, con il miglioramento della qualità della vita e le migliori fonti nutritive a disposizione, le prospettive di vita media dei nostri animali domestici è andata aumentando, facendo sì che anche il numero di pazienti “anziani” e quindi potenzialmente a rischio di cadere in questa statistica stiano aumentando.

Purtroppo non sempre i problemi renali si manifestano in forma acuta e immediatamente evidente ma, spesso  possono rimanere latenti anche per lunghi periodi (mesi o anni). I reni infatti, indipendentemente dal tipo di malattia che può colpirli,hanno la capacità di conservare la loro funzione sino a quando più dei ¾ della loro struttura funzionale è danneggiata

Basti pensare infatti come un uomo o un animale possa avere una vita normale con un rene solo. Questo proprio perché solo quando i reni sono danneggiati per il 75% della  massa si iniziano ad avere segni clinici evidenti di insufficienza renale. Proprio  per questo motivo nella pagina dell’insufficienza renale, oltre i meccanismi di danno renale, vengono riportati i primi segni che il proprietario dovrebbe imparare a riconoscere per aiutare il medico veterinario a diagnosticare questo tipo di patologie in fase precoce al fine di aumentare le cianche di poter migliorare la qualità di vita dei pazienti

A tale proposito, vista l’incapacità degli animali di comunicarci verbalmente i loro malesseri, il rapporto del proprietario in collaborazione con quello del medico Veterinario assume un ruolo fondamentale nell’ambito delle visite periodiche di routine (come ad esempio quelle vaccinali) in cui si potranno decidere, in base ad un’accurata visita clinica gli approcci di screening necessari caso per caso in relazione alle più moderne linee guida della nefrologia veterinaria.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi